Tutto (o quasi...) sul Legnano Calcio - Il primo web magazine lilla online dal 2003

 
 
  LILLA
 
  INIZIATIVA PRO TERREMOTATI, VANESSA PAOLILLO : "NESSUNA ADESIONE"  
  Secondo il Presidente del team lilla, la tensione tra tifosi e società ha tenuto i bimbi lontano dal "Giovanni Mari"  
     
 

 
 

[foto www.aclegnano.com]

 
     
 

L'iniziativa benefica a favore delle popolazioni compite dal terremoto dello scorso agosto, fortemente voluta dalla società lilla, non è andata a buon fine.

Nessun bimbo legnanese ha infatti chiesto ai propri genitori di essere portato allo stadio in occasione di Legnano-Folgore Caratese di domenica 23 ottobre, nonostante il prezzo ridotto, parte del quale comprendente una quota da destinare in beneficienza.

A comunicarlo è stata lo stesso Presidente del Legnano Vanessa Paolillo, contattata dalla nostra redazione: "Né la Segreteria né il sig. Zampaglione, ideatore e promotore dell'iniziativa, hanno ricevuto richieste di adesione. Inoltre, nessuno si è presentato in biglietteria dichiarando di volere aderire e richiedendo la tariffa speciale di euro 5,00."

Riguardo alle motivazioni di una simile flop, la giovane Presidente non ha dubbi: "Le scene che si verificano allo stadio e ciò che sta accadendo al di fuori di esso, il tutto richiamato dai media e dal web, tra cui le vostre pagine, stanno allontanando sempre di più spettatori e famiglie dallo stadio. Non ritengo di invitare altri bambini al momento e nemmeno i ragazzi del nostro settore giovanile."

E non solo i bambini, ma anche possibili nuovi partner avrebbero deciso di allontanarsi dal nuovo Legnano: "Senza contare, inoltre, il danno di immagine e la perdita economica che ne conseguono. A titolo esemplificativo, le narro come stava per entrare nell'A.C. Legnano un forte gruppo di Legnanesi, persone note e perbene, che ha fatto dietrofront.".

La frattura tra tifosi e società, che solo qualche mese fa sembrava impensabile e che oggi invece appare insanabile, potrebbe dunque avere, secondo la Presidente legnanese, delle pesanti ripercussioni sul futuro della società.

Quello che sembra certo, anche alla luce delle dichiarazioni del Patron Gaetano Paolillo rilasciate alla stampa nel dopo-partita di Legnano-Folgore Caratese, è che le motivazioni che hanno portato l'ex giocatore lilla all'acquisizione della squadra starebbero venendo meno e che si profila sempre più all'orizzonte un addio da parte dell'attuale proprietà.
  

www.statistichelilla.it

 
     
  Venerdì 28 ottobre 2016 - ore 09.20  

Copyright © 2003-2016 by Gianfranco Zottino - Tutti i diritti sono riservati.